montipora spp

montipora spp

22,00

Categoria: Tag: ,

Descrizione

Il genere Montipora appartiene alla famiglia acroporidae e annovera coralli molto conosciuti dagli acquariofili marini per la loro bellezza, ma anche robustezza e velocità di crescita.
Sono delle colonie zooxantellate massicce, laminari, foliose, incrostanti o arborescenti. I coralliti sono piccoli e presentano due file di setti; sono immersi nel coenosteum, che può essere molto semplice e poroso oppure molto elaborato.
Per la morfologia simile è possibile confonderli con i Porites.
Il genere Montipora è quello che presenta la maggiore variabilità nella struttura del coenosteum:
– piano, senza strutture elaborate, in cui i coralliti sono immersi o collocati alla base di depressioni
– presenza di strutture elaborate di piccole dimensioni, chiamate papille
– presenza di strutture elaborate di grandi dimensioni, dette tubercoli.
Se queste strutture sono collocate attorno ai coralliti, sono dette pappile o tubercoli tecali, e se sono poste tra i coralliti sono dette papille o tubercoli del coenosteum. Papille e tubercoli possono poi fondersi tra loro dando strutture dette creste, caratterizzate da forma allungata, oppure verruche (tubercoli di grandi dimensioni).

Questa breve introduzione mi è utile per descrivere al meglio la morfologia delle montipore presenti nel mio acquario.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “montipora spp”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *